La fuga di un imprenditore

E' deprimente. Ancora di più della lettera di un imprenditore che lascia il paese deprimono i tanti commenti a questa lettera dando ragione alla fuga. Perchè non nascono "i pirati" italiani? http://www.linkiesta.it/imprenditori-italia-estero - “Io imprenditore sono costretto a lasciare l’Italia”

Carissimi, è giunto il momento di salutarvi. Vi comunico che lascerò l’Italia, la mia azienda e quindi anche il Gruppo Giovani Imprenditori, per iniziare una nuova avventura in ter

Comments: 0
[Facebook status]

World Views: 

Access: